domenica 10 gennaio 2010

Il Counseling: focalizzare l’attenzione

L'altro giorno mi è capitato di leggere un interessante pezzo di un cronista sportivo, Charlie Jones, il quale aveva chiesto agli atleti della canoa in gara alle Olimpiadi di Atlanta quanto le avverse condizioni atmosferiche potessero incidere sul risultato finale.

Sorprendentemente, la risposta è stata: "La pioggia, il vento, sono problemi esterni alla mia barca, quindi non me ne curo". Il loro interesse, i loro pensieri erano rivolti esclusivamente a ciò che potevano controllare: solo quello che avveniva all’interno dello scafo era degno dell'attenzione degli atleti.

Anche nel Counseling il principio base è quello aiutare le persone a focalizzarsi solo sugli aspetti che contano nella vita personale e professionale di ciascuno lasciando fuori tutte le interferenze esterne.
Come per questi atleti, si tratta di imparare ad investire solo sulle cose che dipendono da noi, quelle che cioè sono sulla nostra barca, per lasciare gli elementi incontrollabili fuori dalla nostra vita perchè sono proprio questi che ci rendono nervosi, stanchi, irritabili.

L’attenzione per i dettagli inutili o per situazioni che non possiamo controllare provoca un enorme dispendio di energie: provate solo a pensare a quante volte ci siamo arrabbiati per un treno in ritardo, una fila al supermercato o a condizioni avverse: il nervosismo in questi momenti non ha cambiato il risultato, anzi, lo ha reso ancor più catastrofico.

Per questo il Counseling ci aiuta a focalizzare l’attenzione solo sui nostri obiettivi e lasciare tutto il resto fuori dalla nostra barca, ma tenendo sempre i remi in acqua e con una rotta ben chiara.

1 commento:

dott.ssa PAOLA BONAVOLONTA' ha detto...

Carissimo
sono una collega sia nel counseling che nella formazione ed ho trovato il tuo sito citato su Counseling Italia.

Molto bella questa metafora.
Nei laboratori di self marketing ( in cui ho fatto confluire anni di esperienza nel marketing con il counseling) utilizzo lo swot.
di o e t appunto non dipendono da noi.

puoi trovare l'articolo se vuoi,
ecco il link
http://www.counselingitalia.com/counseling-contenuti-46/10-articoli/366-a-cosa-serve-il-counseling