domenica 14 marzo 2010

Counseling presentazione 2: il giorno dopo

Grazie a tutti per la folta partecipazione alla seconda presentazione Counseling del 13 marzo. Ancora una volta abbiamo fatto il tutto esaurito nonostante qualche problema per raggiungere la Palestrina (i cartelli indicatori erano poco visibili; vedremo di migliorare!!!).
Le vostre domande, considerazioni e la voglia di stare insieme per esplorare il mondo del Counseling mi hanno confermato che esistono ancora persone aperte alle novità e che hanno voglia di mettersi in gioco.

Un particolare ringraziamento a Monica e Tiziano, “i padroni di casa” che come sempre con la loro calda e attenta ospitalità hanno saputo mettere tutti a loro agio e a Renato che si presta sempre a scattare delle belle foto.
Il prossimo appuntamento sarà a Cuvio (Varese). Vi terrò al corrente.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Allora ci vediamo a Cuvio... Non vedo l'ora di reincontrarVi! Grazie per la bella serata. Valentina

Anonimo ha detto...

Serata vivace, partecipata da persone attive, curiose, interessate ed interessanti. Il counseling si rivela un ambito che stimola la curiosità, la voglia di saperne di più. L'ambiente caldo ed accogliente facilita la relazione e stimola la partecipazione. Vedrete a Cuvio, alla terza edizione! marina

Cinzia ha detto...

Piacevole novità che ha molto stimolato il mio interesse e la mia curiosità. I momenti di incontro e di scambio relazionale sono momenti di arricchimento preziosi che dobbiamo imparare a coltivare.. ho conosciuto in questo incontro persone vere e interessanti che riconoscono l'importanza dell'altro nella propria vita .... incontriamoci ancora, bellissimo recuperare vecchie forme di comunicazione, virtuose e poco virtuali. Cinzia

Anonimo ha detto...

Grazie a Voi  per il “momento” di ieri sera.

Paolo, quando una persona come Te riesce a coniugare più culture – divulgandole in modo collegato - , vuol dire che la vocazione “verso l’altro” è sulla strada della perfezione.

Arnaldo

Anonimo ha detto...

Seguo da diversi anni il lavoro instancabile di Paolo, sempre alla ricerca di
un miglioramento non solo professionale, ma soprattutto personale.
Nella serata di sabato ha confermato questa sua sfida continua introducendoci,
anche in modo creativo (vedi l’ ambientazione di tipo zen), al suo nuovo
progetto legato al counseling.
In modo chiaro e coinvolgente ha presentato i punti cardinali di questo lavoro
aggiungendovi anche degli esercizi concreti che hanno permesso di confrontarci
coi nostri limiti, ma anche aperto le strade a nuove emozioni e soluzioni…….
Un grazie particolare per l’esercizio di rilassamento……..particolarmente
gradito.
Donatella Pigozzi

Anonimo ha detto...

E’ stato piacevole.



Grazie per l'invito



Ana

Giuseppe ha detto...

Ciao Paolo,
conoscevo in modo un po' superficiale l'argomento della serata, e ne ero decisamente interessato. Ti ringrazio per aver brillantemente soddisfatto la mia curiosità sul counseling, e per aver ulteriormente stimolato il mio interesse verso questo tipo di tecniche, o discipline, che possono aiutare a migliorare il proprio rapporto con se stessi e con gli altri.
Arrivederci alla prossima serata per quanto riguarda l'aspetto professionale, e ad ancor prima per un aperitivo o per una cena da me, sempre che non temiate un avvelenamento da vicino di casa... :-)

Anonimo ha detto...

Grazie per la mail. Colgo l'occasione per dire che sono intervenuta sabato sera su richiesta di mia figlia. Lei infatti frequenta l'ultimo anno del Liceo Legnani ed ha partecipato ad una tua recente "conferenza". Sabato sera aveva già un altro impegno ma era interessata a capire se ci fossero opportunità di lavoro compatibili con i suoi futuri impegni universitari (probabilmente farà Psicologia in Cattolica) e quindi mi ha proposto di andare al suo posto.

Mi sembra giusto darti questo tipo di feedback. Fra l'altro siamo di Cadorago (forse è per questo che anni fa mi hai visto sul treno) tuttavia prima di sabato sera non avevo mai notato via Braghe.

Saluti
Lorena

dott.ssa PAOLA BONAVOLONTA' ha detto...

nel vedere le foto immagino sia stato piacevole.
bravo Paolo

Patrizia ha detto...

Grazie a te, Paolo, per questo incontro.
È stato l’approccio ad un ambito a me quasi sconosciuto.. ero infatti decisamente curiosa di capire nel particolare in cosa consistesse il counseling!
Ho trovato la serata molto interessante e chiarificatrice!!
Grazie ancora per l’invito.