domenica 18 maggio 2008

Io imprenditrice

“Diversi anni fa (…) ho iniziato a frequentare dei corsi di cucina. Piano piano questa mia passione è diventata una vera e propria professione e dopo molta “gavetta” e preparazione professionale sono diventata un’insegnante di cucina, titolare di una sede della più grande scuola di cucina d’Italia e membro professionista della Federazione Italiana Cuochi”.

Gabriella Pecchia, che vedete nella foto qui sopra, nota imprenditrice udinese, inizia così il suo breve racconto autobiografico di come è riuscita, grazie ad un cambiamento fortemente voluto, a trasformare in positivo la sua vita professionale. Una storia tormentata e tortuosa che oggi vuole condividere con noi. (Clicca qui per il racconto completo).

Gabriella ha frequentato un mio corso Abbey Programme® lo scorso giugno, ed è stata la brillante organizzatrice della presentazione del mio libro a Udine con la partecipazione del Prof. Furio Honsell, ex Rettore dell'Università.

Questa rilettura della sua storia imprenditoriale vuole insegnare a tutti noi come è veramente possibile, anche rischiando molto, essere il cambiamento che vorremmo diventare. Grazie Gabriella e in bocca al lupo.

1 commento:

Roberta ha detto...

Io, Gabiella, la conosco, il feeling scattato da subito, ha trovato conferma nel tempo, creando un’amicizia sincera e leale. In occasione della presentazione del libro “Ora et Labora” a Udine mi ha fatto conoscere il prof. Paolo Bianchi, ed anch’io ho frequentato il corso da lui tenuto presso l’Abbazia di Praglia.
Questo mio messaggio non vuole essere una “sdolcineria”, ma in effetti devo molto a tutte e due queste stupende persone.
Crescere spiritualmete in questi tempi non è una cosa semplice, ma a un certo punto si sente dentro il bisogno di riconsiderare i veri valori che sono necessari per vivere, per lavorare e per amare.
Sento di avere iniziato a percorrere la giusta strada….
Grazie
Roberta